Skype sta per diventare molto più fluido sui telefoni “datati”

Matteo Bottin Almeno secondo quanto dice Microsoft

Skype è sicuramente una delle applicazioni più utilizzate per le videochiamate, e il fatto che abbia superato il miliardo di installazioni sul Play Store ne è la prova. Nella giornata di oggi, Microsoft ha fatto un annuncio che farà felice una parte dei suoi utilizzatori, in particolare quelli con versioni di Android più datate.

Nello specifico, gli sviluppatori ci dicono che l’app è stata ottimizzata in modo specifico per tutti quei dispositivi con versione di Android compresa tra 4.0.3 Ice Cream Sandwich e 5.1. Dato che queste versioni sono datate, è lecito aspettarsi che anche le performance dei dispositivi coinvolti siano più limitate rispetto agli standard odierni.

Microsoft ha infatti ridotto il peso dell’applicazione e il consumo di memoria, permettendo di incrementarne la velocità e la qualità audio e video per smartphone più “antiquati”. Una notizia che, nonostante riguardi versioni di Android “vecchie”, interessa ancora una grande fetta di utenti (secondo la distribuzione Android di febbraio la percentuale di smartphone coinvolti è del 42%).

L’aggiornamento verrà rilasciato nei prossimi giorni, ma si tratterà di un rilascio graduale, quindi non aspettatevi di ricevere l’update in tempi proprio brevissimi (Microsoft parla di “settimane“). Nel caso però non voleste attendere e essere tra i primi a ricevere l’aggiornamento, potete richiedere di entrare all’interno del programma Insider per ricevere le versioni non definitive dell’app.

Via: Phone ArenaFonte: Skype