Samsung Galaxy S9: tutte le novità software della fotocamera (video)

Lorenzo Delli

Galaxy S9+ è il nuovo re della classifica DxOMark con i suoi 99 punti, scavalcando senza troppi complimenti i Pixel 2 di Google, iPhone X e tutti gli altri smartphone presenti in classifica. Anche Galaxy S9 non se la cava male (ci torneremo sopra la settimana prossima, in sede di recensione), e sta di fatto che oltre alle novità hardware ci sono anche diverse novità a livello software.

L’applicazione per la fotocamera dei nuovi S9 di Samsung è stata rinnovata, e dallo screenshot che trovate qui di seguito si nota sin da subito. Le varie sezioni, che comprendono ad esempio la classica modalità cibo, Bixby Vision e simili, si scorrono da sinistra verso destra o al contrario senza più accedere alla schermata riepilogativa a cui siamo abituati sui precedenti dispositivi. 

Galaxy S7 edge a sinistra, Galaxy S9 a destra. Le funzionalità racchiuse nella schermata riepilogativa di sinistra sono adesso collocati in alto.

Abbiamo comunque realizzato un rapido filmato che evidenzia appunto le novità e le differenze con le precedenti versioni del software, con anche un rapido cenno alle funzionalità del Super Slow-mo. A seguire anche vari sample video, uno in 4K a 60 fps, gli altri relativi proprio allo slow-motion.

Focus software fotocamera

Sample 4K

Sample Slow-mo 960 fps – 1°

Sample Slow-mo 960 fps – 2°

MWC 2018