Questa microSD SanDisk da 400 GB e certificazione A2 è perfetta per app e giochi (anteprima foto e video)

Cosimo Alfredo Pina -

SanDisk l’hanno scorso aveva portato al MWC una microSD classe A1, ossia non solo veloci nel trasferimento dati ma anche capaci di reggere un numero di operazioni al secondo (IOPS) molto più alto rispetto alle normali schede di memoria.

Una mossa furba perché ad oggi sono ancora molti gli smartphone Android che offrono uno slot microSD e proprio il lancio di app e giochi, nonché il loro caricamento, beneficia proprio di supporti con alti numeri di IOPS.

LEGGI ANCHE: Come scegliere una microSD

Anche quest’anno SanDisk ha portato una microSD con lo stesso target ma questa volta si tratta di un’evoluzione, con velocità che si spingono oltre il limite teorico del bus UHS-II ed offrendo un numero di IOPS praticamente doppio rispetto al modello del 2017. Da qui la certificazione A2, che si affianca alla V30 e alla U3.

La SanDisk Extreme che abbiamo visto in fiera è una 400 GB che si spinge fino a 160 MB/s in lettura e fino a 90 MB/s in scrittura; le IOPS sono 5.000 in lettura e 2.500 in scrittura. Un prodotto di fascia molto alta.

Considerate che la variante A1, attualmente in commercio, ha un prezzo di listino di circa 270€ ed è plausibile aspettarsi cifre più alte. Però al momento non ci sono notizie su quando arriverà sul mercato e quanto costerà. Se pensate che possa fare per voi date un’occhiata al video qui sotto.