Galaxy S10 potrebbe non chiamarsi così ed è la stessa Samsung a confermarlo

Vezio Ceniccola -

Nel corso della conferenza in cui ha svelato le novità relative a Bixby 2.0, il CEO della divisione mobile di Samsung DJ Koh ha parlato anche del futuro dell’appena rinnovata serie S e del nome dell’erede del nuovo Galaxy S9, che potrebbe subire alcune importanti variazioni per quanto riguarda la denominazione commerciale.

Il responsabile della società coreana si è detto possibilista in merito ad un rinnovamento dello schema di scelta per i nomi dei top gamma, cosa che potrebbe portare ad un abbandono della lettera “S” o dell’attuale numerazione, mantenendo comunque intatto il marchio Galaxy.

Ciò significa che il prossimo smartphone di fascia alta in arrivo nel 2019 non dovrebbe chiamarsi Galaxy S10, come tutti si aspettano, ma andrebbe ad adottare una rinnovata nomenclatura. Alcuni rumor parlano di un possibile “Galaxy X“, anche se con questo nome ci si è sempre riferiti al dispositivo flessibile in sviluppo già da qualche anno.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy S9 e S9+: la nostra anteprima

Per ora, dunque, non resta che attendere i prossimi mesi per saperne di più. Intanto, se aveste dubbi in merito, sappiate che tale novità non riguarderà il prossimo Galaxy Note 9, il cui nome dovrebbe proprio rimanere quello appena scritto.

Via: sammobileFonte: The Investor