Galaxy Note 9 arriverà insieme al nuovo Bixby 2.0, dice il CEO di Samsung

Vezio Ceniccola

Sebbene questi siano i giorni di gloria per i nuovi Galaxy S9, appena presentati al MWC 2018 di Barcellona, durante le varie conferenze in fiera c’è stato modo di parlare anche del prossimo Galaxy Note 9, top gamma che dovrebbe arrivare solo nella seconda parte dell’anno e potrebbe portare molte novità relative a Bixby.

DJ Koh, CEO della divisione mobile di Samsung, ha confermato che la versione 2.0 dell’assistente vocale proprietario è in sviluppo in collaborazione con oltre 800 partner. Se tutto dovesse andare secondo i piani, il rilascio di Bixby 2.0 dovrebbe dunque essere previsto giusto in tempo per la commercializzazione del nuovo Note.

Si tratterebbe di una versione rivista e corretta dell’AI di Samsung, con molte più funzionalità smart, che dovrebbero ulteriormente espandere l’ecosistema e i dispositivi supportati. Ad esempio, ci dovrebbe essere anche il riconoscimento delle voci individuale, cosa che potrebbe portare all’integrazione di Bixby anche su prodotti smart home e box TV per tutta la famiglia.

LEGGI ANCHE: Galaxy Note 8, la recensione

Le capacità del nuovo assistente intelligente saranno tante, ma bisognerà attendere ancora molti mesi per poterle provare. Intanto, siamo abbastanza certi che questo sarà uno dei cavalli di battaglia del nuovo Note 9, che si preannuncia già da ora come un ennesimo pezzo da novanta del mercato mobile.

Via: SamMobile