Sony starebbe lavorando su una doppia fotocamera con vertiginosi ISO da DSLR

Roberto Artigiani

MWC è la fiera della tecnologia mobile che si sta svolgendo a Barcellona in questi giorni ed è il luogo in cui spesso lunghi percorsi fatti di voci e indiscrezioni si concludono con un annuncio ufficiale. Ma è anche l’occasione in cui iniziano a trapelare indizi che danno il via a nuove serie di ipotesi sulle possibili novità di cui parleremo nei prossimi mesi.

LEGGI ANCHE: Sony Xperia XA2, XA2 Ultra e L2 su Amazon

A quest’ultima categoria appartiene l’indiscrezione raccolta da Android Authority. Durante un briefing sui nuovi Xperia XZ2 e XZ2 Compact, infatti Sony avrebbe dichiarato di essere al lavoro su un nuova tecnologia chiamata Fusion Image Signal.

Il nuovo processore permetterebbe di rilevare immagini anche in condizioni di luce estremamente scarsa grazie a sensori con ISO 51.200 per le fotografie e ISO 12.800 per i video. Questa che sarebbe una novità senza precedenti potrebbe essere affiancata dall’introduzione della doppia fotocamera sui prossimi smartphone della casa giapponese (attesi per la fine dell’anno).

Via: Android Authority