Galaxy S9 e S9+, nessun dubbio su Project Treble: supporto confermato

Vezio Ceniccola

Aveva fatto discutere la scelta di Samsung di non supportare Project Treble sulla gamma Galaxy S8 con l’aggiornamento ad Oreo, ma l’azienda coreana non ha fatto sorprese con i nuovi top gamma Galaxy S9 e S9+, che presentano entrambi il pieno supporto alla piattaforma modulare di Google.

Questo significa che Samsung potrà sfruttare le caratteristiche del nuovo Project Treble per aggiornare più velocemente i propri nuovi dispositivi, riducendo i tempi per il cambio di versione quando si tratta di major release di Android. O almeno, questo sperano i suoi clienti.

Essendo arrivati già con all’interno Android Oreo, i nuovi Galaxy dovevano necessariamente avere anche il supporto a Project Treble, ma la conferma ufficiale è comunque un dato in più che non fa mai male.

LEGGI ANCHE: I Galaxy S9 costano “troppo”?

Per maggiori informazioni su Galaxy S9 e tutto il loro mondo, v’invitiamo a leggere i nostri articoli al riguardo e a dare un’occhiata all’anteprima che abbiamo realizzato a Barcellona, disponibile nel video qui di seguito.

Samsung Galaxy S9 ed S9+ – Video anteprima

Via: SamMobile