Anteprima CAT S61: termocamera, metro laser e sensore VOC… Ah, è anche uno smartphone! (foto e video)

Cosimo Alfredo Pina

CAT S61 nasce ovviamente come uno smartphone, altrimenti non troverebbe spazio sulle nostre pagine. Ma la verità è che la classica scheda tecnica di questo terminale (qui tutti i dettagli) è la sua parte forse meno interessante.

Infatti il massiccio S61 integra diversi strumenti che ben si adattano alla vita del tecnico: termocamera, realizzata in collaborazione con la famosa (per il settore) FLIR, un telemetro laser, per misurare le distanze e un sensore di VOC (Volatile Organic Compounds, sostanze gassose potenzialmente tossiche).

LEGGI ANCHE: Galaxy S9, Xperia XZ2 e tutte le novità del MWC 2018

Il tutto racchiuso in un corpo dall’ingombro certamente superiore a quello di uno smartphone normale, ma comunque tascabile e, grazie a linee morbide e materiali curati, non così inguardabile.

Insomma, uno prodotto certamente non per tutti, considerando che costa 899€, ma comunque interessante, vuoi anche solo per curiosità, anche per coloro che non tutti i giorni hanno a che fare con apparecchi roventi, misure di distanze e sostanze chimiche. Dategli un’occhiata qua sotto nella nostra anteprima che abbiamo realizzato in quel del MWC 2018.