Avete anche voi l’editor di screenshot nell’app Google? (aggiornato: anche in altre app)

Edoardo Carlo Ceretti -

Indizi che la riguardano erano riemersi recentemente nel teardown dell’apk dell’ultima beta, ma per la verità si tratta di una funzione in A/B testing che circola da quasi un anno. Ci riferiamo all’editor di screenshot integrato nell’app Google, che in queste ore è comparso ad alcuni di noi, possibile indicazione di un rollout su più ampia scala.

Più nello specifico, se foste raggiunti da questa novità, quando catturerete una schermata all’interno dell’app Google, vi verrà chiesto se voleste essere aiutati da Big G a modificare e condividere gli screenshot. In caso di risposta affermativa, in occasione di ogni schermata acquisita apparirà sul fondo del display un’area dedicata, grazie alla quale potrete modificare o condividere rapidamente lo screenshot.

LEGGI ANCHE: 5 tra i migliori giochi gratis del momento

Nel caso optaste per la modifica, verrete reindirizzati ad un semplice ma pratico editor, che vi consentirà di ridimensionare la schermata catturata o di inserire del testo, per poi condividerla successivamente. Una funzione utile che, tuttavia, interessa soltanto l’app Google, non si tratta di una funzione di sistema. Come già scritto nel titolo, a questo punto siamo curiosi di domandarvi se anche voi siate stati raggiunti da questa novità.

Aggiornamento17/02/2018 ore 23:25

I colleghi di Engadget ipotizzano che l’introduzione dell’editor per gli screenshot possa attualmente essere una prerogativa dell’ultima beta rilasciata dell’app Google, ovvero la versione 7.21.

Per quanto il discorso possa valere per alcuni di noi, per altri invece sembrerebbe proprio di no, come potete constatare voi stessi dall’immagine qui sotto. Nonostante la beta installata infatti, la funzione risulta tuttora assente (nel menu Account e privacy dovrebbe essere presente l’impostazione per attivare o disattivare la funzione). L’ipotesi più probabile dunque, rimane che si tratti di una novità implementata lato server.

Aggiornamento25/02/2018 ore 10:15

Nell’articolo originale avevamo definito utile il nuovo editor di screenshot, ma anche piuttosto limitato, dal momento che entrava in funzione soltanto per le schermate catturare all’interno dell’app Google.

Fortunatamente, Big G potrebbe aver già pensato di estendere questa funzionalità anche oltre i confini della sola app Google. Alcuni utenti infatti hanno iniziato a segnalare la comparsa dell’editor anche durante la cattura di schermate in altre app. È capitato anche a qualcuno di voi?

Via: Engadget, Android PoliceFonte: Reddit