Magisk si aggiorna (ma non lo farà più per un po’) alla versione 16.0: supporto a Mate 10/10 Pro e Honor View 10

Vincenzo Ronca -

Magisk, il tool più famoso del momento per la gestione ed il “potenziamento” dei permessi di root sui device Android, si aggiorna ancora arrivando alla versione 16.0 mentre la relativa app companion Magisk Manager passa alla versione 5.6.1.

Le novità introdotte non sono molte ma sostanziali: Magisk ora supporta ufficialmente i device Huawei e Honor con Project Treble, stiamo parlando quindi di Huawei Mate 10 e Mate 10 Pro e di Honor View 10; inoltre è stato risolto un bug al compilatore NDK che aveva causato dei riavvii spontanei nella scorsa versione rilasciata del tool (la 15.4).

LEGGI ANCHE: Meizu M6, la recensione

La notizia non legata strettamente al software ma che non vi piacerà è che Magisk con altissima probabilità non verrà aggiornato per i prossimi 4 mesi: tramite un post sul relativo thread ufficiale di XDA, lo sviluppatore John Wu ci fa sapere che sta partendo, proprio in queste ore, per il servizio militare obbligatorio nel suo paese. Per questo motivo sarà impossibilitato a lavorare al suo progetto per tutta la durata del servizio, non potrà nemmeno rispondere o prendere in carico le richieste ed i bug report se non quando sarà in licenza per pochi giorni.

Insomma, questo è l’ultimo aggiornamento che vedremo per Magisk fino alla prossima estate. Se volete scaricarlo insieme alla sua relativa app Magisk Manager potete recarvi al thread ufficiale sul forum XDA, dove potete trovare anche utili informazioni per procedere all’installazione.

Fonte: XDA