Questo smartphone Huawei possibile protagonista al MWC vi è familiare? (aggiornato: smentita)

Edoardo Carlo Ceretti -

Se seguite con attenzione le notizie dedicate a Huawei sulle nostre pagine, sarete al corrente della sua costante ascesa nell’Olimpo dei maggiori produttori di smartphone al mondo, ma anche della sua tendenza a lanciare tanti modelli molto simili fra loro, spesso generando ulteriore confusione affibbiando nomi e brand diversi ad uno stesso smartphone, lanciato in più mercati (il povero P8 Lite 2017 si deve ancora riprendere dalla sua grave crisi di identità).

Huawei, vera maestra dell’arte dell’illusione, potrebbe aver colpito ancora, a giudicare dall’ultimo tweet del sempre prolifico (ed affidabile) @evleaks. Se date un’occhiata all’immagine in apertura (e che ritrovate anche in galleria), i più attenti di voi potrebbero riconoscere nelle linee di questo nuovo smartphone a marchio Huawei, il già lanciato (da quasi un anno) Honor 8 Pro (già conosciuto come Honor V9 in Asia).

LEGGI ANCHE: Tutto sui Huawei P20 in arrivo

E in effetti, pare proprio che sia così. Huawei potrebbe aver deciso di rimaneggiare, con un tocco di magia, un suo vecchio cavallo di battaglia – aggiornandolo con un più moderno display in 18:9 e, chissà, con specifiche più recenti e migliorate – dandolo poi in pasto ai suoi utenti. Il brand Huawei, in sostituzione di Honor, sarebbe poi il tocco finale di questo magistrale esempio di illusionismo tecnologico.

Evan Blass ha corredato il breve tweet con l’hastag relativo al MWC 2018, in partenza fra pochi giorni a Barcellona. Può essere dunque che, dopo aver scelto di rimandare il lancio della nuova famiglia P20 al 27 marzo, Huawei abbia deciso di portare all’evento questo smartphone, per non essere costretta a svelare soltanto la sua nuova linea di laptop.

Aggiornamento17/02/2018 ore 13:55

Anche il re dei leak ha preso un abbaglio. Un altro celebre leakster, Roland Quandt, ha smentito su tutta la linea l’ipotesi avanzata da Blass, dimostrando che lo smartphone nelle immagini non è altro che un modello già presente sul mercato americano con il nome di Mate SE.

Lo smartphone, per giunta, risulta essere un re-brand di Honor 7X, non di Honor 8 Pro. Dimenticate dunque ciò che avevamo scritto nell’articolo originale, perché Huawei effettivamente non porterà nessun nuovo smartphone al MWC 2018 di Barcellona, rimandando tutto all’evento parigino del 27 marzo.

Fonte: Evan Blass (Twitter), Roland Quandt (Twitter) (1), (2), (3), Huawei USA
MWC 2018