Meizu E3 passa dal TENAA confermando il proprio design, lettore di impronte laterale compreso (foto)

Edoardo Carlo Ceretti -

Meizu E3 continua ad avvicinarsi a grandi passi verso la presentazione ufficiale, che si terrà nel corso di un evento fissato per il prossimo 6 marzo. Una delle tappe imprescindibili per il lancio sul mercato cinese è la certificazione TENAA, sempre preziosa fucina di immagini in anteprima del design complessivo degli smartphone. E nemmeno Meizu E3 ha fatto eccezione.

Grazie alle foto allegate alla documentazione, possiamo ricevere un’ulteriore conferma sulle linee estetiche del prossimo modello del produttore cinese. Le principali particolarità riguardano l’ampio display in rapporto 18:9 – con cornici sufficientemente ottimizzate per la fascia medio-bassa del mercato – la doppia fotocamera posteriore disposta in verticale e, soprattutto, il lettore di impronte digitali posizionato sul fianco, come già visto sul recente Meizu M6s. Da notare il marchio mblu impresso sulla scocca metallica, sotto-brand di Meizu che non dovrebbe approdare in Europa.

LEGGI ANCHE: Google ha già certificato Meizu 15 e 15 Lite

Look niente male, inviti per la presentazione come sempre stravaganti e geniali, ormai manca soltanto di conoscerne nel dettaglio le specifiche tecniche – per ora si parla del SoC MediaTek Helio P70 e di una spiccata propensione al gaming – che potrebbero iniziare a circolare già prima del 6 marzo. Come sempre, non mancheremo di riportarvi tutte le novità.

Via: Sohu