Come installare Android Oreo su Samsung Galaxy S8 e S8+

Edoardo Carlo Ceretti -

Il tanto atteso rilascio dell’aggiornamento ad Android Oreo per Samsung Galaxy S8 e S8+ è finalmente iniziato. La fase di rollout però, si preannuncia piuttosto lunga e diluita nel tempo, essendo cominciata inizialmente soltanto per gli utenti che hanno partecipato al programma di beta. Attendere l’OTA potrebbe dunque rivelarsi snervante, ma una soluzione alternativa c’è.

Sul forum di XDA infatti, sono già stati pubblicati i pacchetti dell’ultimo firmware disponibile, installabili manualmente tramite Odin, uno strumento ufficiale messo a disposizione da Samsung stessa. Tramite la seguente guida vi spiegheremo i passaggi da seguire per installare il firmware ufficiale sul vostro dispositivo, senza attendere l’arrivo dell’OTA. La procedura è eseguita utilizzando un PC Windows.

LEGGI ANCHE: La nostra prova di questo stesso firmware (foto e video)

Guida: installare il firmware ufficiale di Android Oreo su Galaxy S8 e S8+

ATTENZIONE: Samsung ha ritirato l’aggiornamento ad Oreo per cause non note (probabilmente qualche bug). Vi sconsigliamo pertanto di installare questa versione e vi invitiamo ad aspettare il rollout di un nuovo firmware, previsto nelle settimane a venire. Non appena disponibile al download, ve lo faremo sapere.

Prima parte: preparazione

  1. La prima cosa da fare è sincerarsi dell’esatto numero del modello in vostro possesso. I firmware di cui parleremo infatti, sono compatibili soltanto con le versioni dotate di SoC Exynos – ovvero quelle vendute in Italia – mentre se mai possedeste una versione con SoC Qualcomm, dovreste già fermarvi qui. Le sigle da cercare sono G950F (per Galaxy S8) e G955F (per Galaxy S8+).
  2. Ora passiamo ai primi file da scaricare. Se possedete un Galaxy S8 (G950F), dovrete scaricare questi: AQL5 Odin e AQL5 to CRAP. Se possedete un Galaxy S8+ (G955F) invece, questi: AQL5 OdinAQL5 to ZRA5 e ZRA5 to CRAP.
  3. A questo punto copiate i file dell’OTA nella micro SD posta all’interno del vostro smartphone. Nel caso non possediate una micro SD, potete saltare questo passaggio, la procedura differirà in seguito.
  4. Ora estraete sul vostro computer il firmware Odin (quello con la dicitura Odin, fra quelli scaricati precedentemente). Lo troverete in formato .zip.
  5. Scaricate il tool Odin – ribadiamo che si tratta di uno strumento fornito ufficialmente da Samsung, che opera soltanto con firmware ufficiali – e lanciatelo.

Seconda parte: il collegamento fra smartphone e PC e inizio della procedura

  1. Terminata la preparazione di ciò che occorrerà per la procedura vera e propria, passiamo a collegare Galaxy S8 o S8+ al PC. Per prima cosa, spegnete il vostro smartphone.
  2. Da spento, premete contemporaneamente il tasto Bixby, il tasto power e il tasto volume giù. Il vostro smartphone si riaccenderà in modalità Download.
  3. A questo punto collegate il vostro smartphone al PC tramite il cavetto in dotazione e lanciate Odin sul PC.
  4. In Odin, cliccate sul pulsante BL e accedete alla directory contenente i file del firmware Odin, precedentemente estratto. Selezionate il file che inizia per BL.
  5. Fate lo stesso anche per AP, CP e CSC (il file in questo caso inizierà per HOME_CSC).
  6. Ora, sincerandovi che il vostro smartphone sia correttamente acceso in modalità Download e collegato al PC, potete cliccare sul pulsante Start di Odin.
  7. Inizierà il processo di flash, dopo il quale lo smartphone si riavvierà. Appena si sarà riavviato, spegnete nuovamente il vostro smartphone e riaccendetelo, questa volta in modalità Recovery, premendo contemporaneamente il tasto Bixby, il tasto power e il tasto volume su.

Terza parte: completamento della procedura

Galaxy S8 (G950F) con micro SD

  1. Se avete una micro SD inserita nel vostro Galaxy S8, avrete seguito il punto 3 della prima parte della guida, ovvero avrete già copiato i file dell’OTA nella micro SD stessa.
  2. Dal menu della modalità Recovery dello smartphone, spostatevi sulla voce Apply update from SD card tramite i tasti volume e selezionatela tramite il tasto power.

Galaxy S8 (G950F) senza micro SD

  1. In assenza di una micro SD, dal menu della modalità Recovery dello smartphone, spostatevi sulla voce Apply update from ADB tramite i tasti volume e selezionatela tramite il tasto power.
  2. Sul PC aprite il Prompt dei comandi (premete il tasto Windows e R contemporaneamente e poi digitate cmd), dove digiterete il comando adb sideload <percorso del file update.zip> e premete Invio. Se non avete ADB installato e configurato sul vostro PC, seguite la nostra guida a riguardo.

Galaxy S8+ (G955F) con micro SD

  1. Dal menu della modalità Recovery dello smartphone, spostatevi sulla voce Apply update from SD card tramite i tasti volume e selezionatela tramite il tasto power. Ora selezionate il file chiamato G955F AQL5 to ZRA5.zip, sempre tramite tasto power.
  2. Il vostro smartphone si riavvierà ed eseguirà il boot del sistema, per il momento basato sulla beta 6 di Android Oreo.
  3. Ora spegnete nuovamente il vostro smartphone e riaccendetelo in modalità Recovery premendo contemporaneamente il tasto Bixby, il tasto power e il tasto volume su.
  4. Spostatevi sulla voce Apply update from SD card e selezionate il file chiamato G955F ZRA5 to CRAP.zip.

Galaxy S8+ (G955F) senza micro SD

  1. Dal menu della modalità Recovery dello smartphone, spostatevi sulla voce Apply update from ADB tramite i tasti volume e selezionatela tramite il tasto power.
  2. Sul PC aprite il Prompt dei comandi (premete il tasto Windows e R contemporaneamente e poi digitate cmd), dove digiterete il comando adb sideload <percorso del file G955F AQL5 to ZRA5.zip> e premete Invio. Se non avete ADB installato e configurato sul vostro PC, seguite la nostra guida a riguardo.
  3. Il vostro smartphone si riavvierà ed eseguirà il boot del sistema, per il momento basato sulla beta 6 di Android Oreo.
  4. Ora spegnete nuovamente il vostro smartphone e riaccendetelo in modalità Recovery premendo contemporaneamente il tasto Bixby, il tasto power e il tasto volume su.
  5. Spostatevi sulla voce Apply update from ADB e selezionate il file chiamato G955F ZRA5 to CRAP.zip.

Conclusioni

Ed eccoci dunque alla fine. Qualsiasi procedura specifica abbiate seguito – a seconda del modello e della presenza o meno della micro SD – il risultato sarà il medesimo: sul vostro smartphone sarà installato l’ultimo firmware stabile, basato su Android 8.0 Oreo. D’ora in avanti, potrete aggiornare a versioni successive del sistema anche tramite OTA e anche KNOX risulterà intatto.

Via: XDA Developers