LG V30s potrebbe avere ben 256 GB di storage, ma il suo vero selling-point sarà LG Lens

Nicola Ligas

Al MWC 2018, che si terrà a fine febbraio a Barcellona, LG potrebbe presentare una versione aggiornata di V30, chiamata ipoteticamente LG V30s

Il primo elemento distintivo di questa versione S sono i 256 GB di storage, che lo pongono un gradino più in su della concorrenza diretta. Il resto delle specifiche e dell’aspetto dello smartphone non dovrebbero però cambiare rispetto al V30 che già conosciamo. Ci dovrebbe essere però un’altra novità, chiamata LG Lens.

A dispetto del nome, è una cosa che avete già sentito negli slogan della concorrenza: l’intelligenza artificiale. Parliamo di Bixby Vision o di Google Lens, ovvero della possibilità di riconoscere prodotti e punti di interesse, fornendo all’utente informazioni contestualizzate. LG Lens supporterà anche i codici a barre/QR e la traduzione di lingue straniere. Sembra ci sarà anche una sorta di realtà aumentata, che sfruttando la geolocalizzazione darà dettagli relativi alla direzione in cui è puntata la fotocamera.

Piuttosto che integrare Google Lens insomma, come fatto in passato con Assistant, LG sembra abbia scelto la strada di un suo sistema di riconoscimento avanzato delle immagini, dal nome niente affatto originale. Quanto efficace sarà lo sapremo solo al Mobile World Congress, anche se non possiamo darvi una data precisa, perché LG non ha fissato alcuna conferenza stampa. Continuate a seguirci!

Via: GizmoChinaFonte: ETNews