Huawei P20 Lite: anche i primi scatti rubati confermano notch e ‘semaforo’ in stile iPhone X

Edoardo Carlo Ceretti -

I timori di chi, durante la presentazione di iPhone X, si era messo le mani nei capelli prevedendo la corsa all’imitazione degli accorgimenti estetici più peculiari da parte degli altri produttori, si stanno avverando. E, come già anticipato un paio di mesi fa, potrebbe essere proprio Huawei a sdoganare notch (e non solo) nel panorama Android. Non risparmiando nemmeno la fascia media.

Già, perché – come mostrato già questa mattina da alcuni render del sempre affidabile @OnLeaks – anche P20 Lite potrebbe sposare il design in stile iPhone X. A confermarlo sarebbero le prime immagini dal vivo del presunto medio di gamma di Huawei, che riportano nuovamente il tanto (da molti) odiato notch, oltre al famigerato semaforo – ossia l’eccessivamente sporgente e ingombrante doppia fotocamera posteriore disposta in verticale.

LEGGI ANCHE: Tutto quello che sappiamo di P20 Lite

C’è da dire che entrambi sembrano avere dimensioni più discrete e contenute delle controparti iPhone X, caratterizzando in misura meno marcata il design complessivo. Design che, tuttavia, è indiscutibilmente ispirato al nuovo smartphone della mela, con tutte le implicazioni che ciò comporterà.

Infatti, se in molti ostenteranno il proprio biasimo sia per l’estetica in sé, sia per la volontà di seguire così smaccatamente i dettami di Apple, altrettanti ne saranno (più silenziosamente) attratti dall’acquisto per gli stessi motivi, subendo l’innegabile fascino dei prodotti di Cupertino. Ma Huawei P20 Lite sarà davvero così? Soltanto la presentazione ufficiale del 27 marzo ci toglierà ogni dubbio residuo.

Fonte: Computer Hoy