Brutte notizie per Galaxy S8: Project Treble non è arrivato (e non arriverà più)

Vezio Ceniccola

Il tanto atteso aggiornamento ad Android Oreo per Galaxy S8 è ufficialmente partito per alcuni utenti, ma con esso è arrivata anche una notizia che non piacerà agli appassionati più attenti alle questioni software. Il top gamma di Samsung non ha ricevuto il supporto a Project Treble nemmeno con la versione stabile, evento che segna la definitiva rinuncia a questa tecnologia.

Per chi non lo conoscesse, Project Treble consente la velocizzazione del processo di rilascio degli aggiornamenti da parte dei produttori, grazie alla sua natura modulare e scalabile. La sua presenza è praticamente garantita su tutti gli smartphone che arrivano sul mercato con Android Oreo, ma lo stesso non vale per quelli che ricevono solo un aggiornamento successivo al lancio.

Le speranze degli utenti S8 si erano già affievolite dopo il rilascio della beta di Oreo, sulla quale si era già segnalata la mancanza di Treble, ed ora i file di sistema della versione definitiva hanno dato la risposta finale sulla questione.

LEGGI ANCHE: I dispositivi OnePlus non supportano Treble

Samsung non è certo il primo produttore a non dotare i suoi dispositivi già lanciati in passato del supporto a Treble, ma probabilmente i suoi clienti più avveduti non saranno molto contenti di questo trattamento. Vedremo se la situazione sarà diversa per l’aggiornamento di Galaxy Note 8, mentre non ci dovrebbero essere problemi per la nuova gamma Galaxy S9, che dovrebbe avere sia Oreo che Treble già al lancio.

Via: Galaxy Club