Xperia XA2 e XA2 Ultra si aprono al modding grazie al programma Open Devices

Vezio Ceniccola

Dopo meno di un mese dall’annuncio ufficiale, Xperia XA2 e XA2 Ultra si aprono già alla community dei modder. Sono, infatti, questi i nuovi modelli appena aggiunti al Sony Open Devices Program, quello dedicato al rilascio di tutti gli strumenti necessari alla sperimentazione software su prodotti Sony.

Grazie a questo programma, è possibile scaricare ed utilizzare codici sorgente e risorse di sviluppo solitamente difficili da reperire per dispositivi di altre marche, cosa che permette facilmente di sbloccare il bootloader, modificare il kernel o realizzare custom ROM.

Inoltre, essendo arrivati sul mercato già con Android Oreo e col supporto a Project Treble, sarà abbastanza semplice realizzare ROM AOSP per Xperia XA2 e XA2 Ultra, che potrebbero essere un banco di prova molto interessante per molti appassionati di modding Android.

LEGGI ANCHE: Prezzo in Italia di Xperia XA2 e XA2 Ultra

Se siete sviluppatori o semplici appassionati, potete trovare tutte le informazioni e gli strumenti di sviluppo citati sulle pagine GitHub dei relativi prodotti Sony, riportate nei link che trovate di seguito.

Via: XDA DevelopersFonte: Sony