Le ultime versioni di Chrome Dev e Canary cercano di semplificare l’esportazione delle vostre password da mobile

Matteo Bottin

L’esportazione della lista delle password dalla versione desktop di Chrome è possibile da anni (in formato CSV), ma tramite dispositivi mobili non era possibile. Ora, però, Google sembra voler rimediare.

Nelle versioni Dev e Canary del browser di Google, digitando nella barra degli indirizzi chrome://flags è possibile attivare le due opzioni di Password export e Password import (per cercarle rapidamente basta utilizzare gli hashtag #PasswordExport e #PasswordImport). Successivamente al riavvio dell’app, andando nella sezione della password salvate (Impostazioni > Salva password) sarà comparso un nuovo menù in alto a destra, con un’unica voce Esporta password.

LEGGI ANCHE: Chrome mobile permette di visualizzare la lista delle password salvate, lo sapevate?

Verrà quindi richiesto di confermare la propria identità (tramite il codice di sblocco del telefono o impronta) e, successivamente, sarà possibile esportare le password in formato CSV.

Segnaliamo inoltre che, solo nella versione Canary di Chrome, è stato aggiunto un’ulteriore opzione tra le flag attivabili di Chrome #password-search. Inoltre, l’importazione di questi file CSV non è ancora attiva per i dispositivi mobili, ma crediamo possa arrivare a breve con una nuova versione.

Non si sa ancora quando verranno introdotte queste novità nel canale stabile, ma probabilmente non accadrà prima della versione v65. Vi rimandiamo comunque ai badge per i link di download delle app sul Play Store.

Chrome Dev:

Chrome Canary (instabile):

Via: Android Police