Ulefone porterà al MWC 2018 il nuovo T2 Pro, il primo smartphone al mondo con Helio P70

Vezio Ceniccola

Ulefone si presenterà al MWC 2018 in versione agguerrità, portando alla fiera di Barcellona il suo nuovo flaghisp Ulefone T2 Pro. Sarà questo il primo prodotto al mondo dotato del nuovo SoC MediaTek Helio P70, in grado di offrire prestazioni molto elevate, ma senza far alzare troppo il prezzo finale del dispositivo.

Come già trapelato qualche settimana fa, il design dovrebbe essere ispirato a quello di iPhone X – inclusa la notch superiore –, con la presenza di una dual-cam sulla parte posteriore ma nessun lettore per le impronte digitali. Alcune voci dicono che questo elemento potrebbe essere integrato direttamente sotto al display, ma è più plausibile una sua presenza in posizioni più tradizionali.

Riguardo all’hardware interno, il processore Helio P70 si pone come una scelta molto interessante. Costruito con Cortex-A73 sfruttando il processo produttivo a 12 nm FinFET, l’unità di MediaTek integra anche un DSP con intelligenza artificiale integrata e la tecnologia Google TensorFlow per il machine learnig, che consente anche di ottimizzare il risparmio energetico.

I primi benchmark su AnTuTu hanno già fatto capire che si tratterà di un SoC valido, con prestazioni paragonabili alle soluzioni Qualcomm, superando lo Snapdragon 660 e avvicinandosi anche al top di gamma Snapdragon 835.

LEGGI ANCHE: Sony Xperia XZ2 Compact passa dal FCC

Vedremo se queste promesse verranno mantenute anche al momento della prova su strada, ma intanto tenetevi pronti per la presentazione ufficiale, che dovrebbe avvenire durante il MCW il prossimo 26 febbraio. Molto del possibile successo di questo nuovo modello di Ulefone dipenderà soprattutto dal prezzo, che siamo molto curiosi di scoprire.

Fonte: Twitter
MWC 2018