Anche OnePlus 3/3T dicono addio alla famigerata app Clipboard

Nicola Ligas

Giorni di intensi aggiornamenti in casa OnePlus, con 5 e 5T che hanno ricevuto nuove versioni stabili di OxygenOS, ed il ramo beta in continuo fermento. Arriva infatti ora una nuova coppia di update, per OnePlus 3 e 3T, che segue quello di OP5 e 5T di un paio di giorni fa, tanto che il changelog è quasi identico.

OxygenOS Open Beta 31 per OnePlus 3 e 22 per OnePlus 3T

  • Potete ora scegliere in che direzione (su o giù) scorrere sullo schermo per rispondere ad una chiamata
  • Rimossa la funzione clipboard (dopo le polemiche del caso)
  • Aggiunte le ultime patch di sicurezza di gennaio 2018 (CVE-2017-13218)
  • Generali bug fix e miglioramenti

L’unica cosa che manca rispetto agli ultimi top di gamma è la possibilità di fare a meno della nav bar, che per ora rimane esclusiva di OnePlus 5 e 5T. In compenso se ne va la clipboard, una funzionalità rimasta dalla HydrogenOS che aveva suscitato delle perplessità in materia di privacy e sicurezza dei dati. Nessuno si lamenterà quindi della sua dipartita.

Vi ricordiamo che se faceste già parte del ramo open beta, riceverete questo aggiornamento via OTA. Se invece foste nel ramo stabile, per provare questi firmware li dovrete installare manualmente (e viceversa per tornare alla stabile). Trovate tutti i file del caso pronti da scaricare sul sito ufficiale, mentre per quanto riguarda il feeback relativo a queste nuove open beta potete compilare questo form.

Fonte: OnePlus (forum)