Ma davvero avete cercato più “OnePlus” che “Daenerys” su Google?

Nicola Ligas -

OnePlus ha pubblicato un’infografica relativa al suo 2017, ripercorrendo successi e curiosità, in chiave più ironica che seria. Scopriamo infatti che i prodotti dell’azienda hanno percorso 3.102.356.899 chilometri, che sono l’equivalente di 28 viaggi A/R per Marte, e che il software di OnePlus ha contribuito a risparmiare 500.000 kilowatt al giorno, abbastanza da effettuare circa 96 transizioni Bitcoin.

Nell’arco del 2017 l’azienda ha risolto 10.582.000 richieste di assistenza, spendendoci in tutto 149.620.690 minuti, il tutto grazie ai suoi 776 impiegati provenienti da 18 paesi (che hanno bevuto oltre 18.210 tazzine di caffè e mangiato 87 torte di compleanno). Ci sono tanti altri dati curiosi, tra i quali i trend di ricerca su Google, nei quali “OnePlus” ha tenuto testa a “Daenerys“, superandola per buona parte dell’anno. A quanto pare gli smartphone attraggono più della regina dei draghi (ma forse è meglio non dirglielo).

LEGGI ANCHE: Tutto su OnePlus 5T

Infine, superati tutti questi numeri alquanto fini a sé stessi oltre che difficilmente indicativi di alcunché, OnePlus si concentra un minimo sui propri successi. Nel 2017 le entrate sono raddoppiate, raggiungendo oltre 1,4 miliardi di dollari di ricavato. Le vendite di smartphone sono infatti salite del 55% rispetto al 2016 e le recensioni in generale sono state piuttosto positive nel 2017. Insomma, l’anno scorso è andato bene, ma siccome il motto dell’azienda è Never Settle, ci aspettiamo un 2018 all’altezza; del resto l’ultima stagione di Game of Thrones non uscirà fino al 2019.

Fonte: OnePlus