Vivo Xplay7 sembra così potente che il vostro notebook piangerà: 4K OLED, Snapdragon 845, 512 GB di storage e 10 GB di RAM!

Nicola Ligas

Dopo aver stupito con il primo smartphone con lettore di impronte digitali sotto al display, Vivo si prepara per un altro asso, che vale quanto un poker. Vivo Xplay7, successore dell’Xplay6 del 2016, potrebbe infatti essere il più potente smartphone Android del quale siamo al momento a conoscenza, e probabilmente anche del prossimo futuro.

Parliamo di uno schermo 4K OLED con uno screen-to-body ratio del 92,9%, ovvero con bordi quasi inesistenti, e probabilmente lettore di impronte integrato nel display; non ne conosciamo però le dimensioni. All’interno non poteva che esserci un Qualcomm Snapdragon 845, accompagnato però da ben 10 GB di RAM, ed è quasi inutile ribadire che molti notebook ne hanno meno. La memoria interna? 256 o 512 GB: sempre di classe laptop. Non delude nemmeno il retro, con una dual camera Sony con zoom ottico 4x, di ignota risoluzione.

LEGGI ANCHE: Quando arriverà Galaxy S9

Inutile aggiungere che le slide a supporto di quanto appena riportato, che trovate qui sotto, potrebbero benissimo essere un falso o comunque inesatte. Ciò nonostante, non le riteniamo impossibili, e siamo anzi piuttosto convinti che prima o poi, nel corso dell’anno, vedremo davvero qualcosa di simile.

Via: FonearenaFonte: Weibo (cinese)