Ed ecco anche le fotocamere posteriori di Galaxy S9 ed S9+, e qualche chiarimento sulle cornici

Nicola Ligas

Dopo il lungo articolo di ieri che ha svelato al mondo Galaxy S9 ed S9+, Evan Blass torna rapidamente sulla questione per chiarire un paio di punti: il layout delle fotocamere posteriori e le cornici attorno al display.

Sul primo punto non c’erano più molti dubbi, ma siccome i suoi render di ieri hanno mostrato solo il “lato A” dei futuri Samsung S9, è bene non lasciare spazio ai dubbi. Singola fotocamera quindi per Galaxy S9, con lettore di impronte subito al di sotto e LED flash con sensore di battito cardiaco alla sua destra. Stessa disposizione anche per Galaxy S9+, con la differenza che nel suo caso le fotocamere posteriori sono due.

Galaxy S9+ a sinistra, Galaxy S9 a destra

Ci rendiamo conto che questo ritaglio poligonale non sia granché, ma si vede che nemmeno @evleaks ha al momento un render ad alta risoluzione da mostrarci. Il resto ve lo potete comunque immaginare guardando alla back cover di Galaxy S8.

Veniamo invece alla questione cornici, che in base al render di ieri sembravano tanto pronunciate. La morale è semplice: è solo un render. Se lo guardate con un Galaxy S8 al vostro fianco, vi accorgerete che le cornici più o meno sono quelle, solo che nell’immagine di @evleaks sembrano più accentuate perché non ci sono sfumature. Osservate in particolare i lati curvi, che sembrano avere un bordo molto netto attorno; in un Galaxy S8 dal vivo non avrete mai questa stessa impressione. E basta infatti prendere un altro render, ma da un’altra angolatura, come quello qui sotto (sempre via Evan Blass), che la prospettiva appunto cambia.

Per farla breve, esteticamente parlando, sul davanti, Galaxy S9/S9+ e Galaxy S8/S8+ sono praticamente identici. Non fatevi problemi per le cornici perché se quelle di S8 vi andavano bene, di certo le cose non peggioreranno con S9. È quello che in pratica ribadisce anche @OnLeaks, con un confronto tra gli schemi CAD dei vari Galaxy S, che forse è poco chiaro, ma rende comunque l’idea.