Un video nel video vorrebbe mostrarci quanto è reattivo Galaxy S9 (aggiornato: altro videino)

Nicola Ligas -

Nonostante i numerosi leak, qualcosa mancava ancora nel puzzle di Galaxy S9: un bel video. Diciamo subito che non è questo il caso, perché il video in oggetto non è certo bello. Sembra addirittura trattarsi di un video nel video, perché se osservate con attenzione i primi istanti del filmato, noterete che quello che viene ripreso è uno schermo che sta riproducendo un video dello smartphone in oggetto.

Difficile dire quindi dire se sia davvero uno dei Samsung S9 quello mostrato, anche se pare trattarsi davvero di uno smartphone Samsung con lati curvi e cornice inferiore particolarmente contenuta; più di quanto non sia ora su Galaxy S8. Il filmato di per sé vorrebbe poi essere un test di sensibilità al tocco, ma sinceramente non commentiamo nemmeno quell’aspetto, perché il “test” in questione è assai poca cosa.

Manca ancora un mese alla presentazione di Galaxy S9, prevista per il 25 febbraio a Barcellona, e di certo questo è solo un assaggio di ciò che ci aspetta. Vi ricordiamo solo che le maggiori novità dei nuovi top di gamma Samsung non staranno davanti, ma bensì dietro, dove avremo nuove fotocamere (doppie, su S9+) anche con apertura variabile (almeno su S9), e lettore di impronte digitali finalmente spostato più in basso.

Aggiornamento25/01/2018 ore 12:45

Continuano a trapelare presunti video di Galaxy S9, sempre non verificabili e sempre brevissimi. Quello di oggi ci mostra il fronte retro di quello che dovrebbe essere un dummy box dello smartphone, ma potrebbe benissimo trattarsi di un mockup, visto che infatti non viene acceso. L’unica “conferma” è insomma relativa al posizionamento della fotocamera posteriore, noto per altro da mesi. Non prendete però dimensioni e finiture per assoluti.

Via: SamMobile, SlashLeaksFonte: Weibo (cinese)