Sony conferma: le patch per Meltdown e Spectre non arrivano sulla serie Xperia Z5

Vezio Ceniccola

Brutte notizie per i possessori di Xperia Z5, Z5 Compact e Z5 Premium. Con un messaggio privato ad un utente inviato dal proprio profilo ufficiale britannico di Twitter, Sony ha rivelato che le nuove patch di sicurezza di Google, quelle datate 5 gennaio 2018 che contengono i bugfix per le note vulnerabilità Meltdown e Spectre, non saranno rilasciate per i prodotti della gamma Xperia Z5.

Nello specifico, l’azienda ha dichiarato che Xperia Z5 Premium non riceverà l’aggiornamento, ma è facile pensare che questo possa valere anche per gli altri prodotti della stessa famiglia e per Xperia Z3+ e Z4, solitamente aggiornati insieme ai Z5 con la stessa versione del firware. Per questi dispositivi è ormai finito il periodo di aggiornamento garantito di due anni, dunque l’azienda potrebbe aver deciso di interrompere il supporto definitivamente.

LEGGI ANCHE: Sony Xperia Z5 Premium, la recensione

L’ultimo rilascio di patch per questi dispositivi è quello di ottobre 2017, dunque continuano a non esserci fix specifici per le vulnerabilità più recenti. La questione relativa a Meltdown e Spectre è sicuramente più critica riguardo alle solite problematiche di sicurezza ed è strano che Sony non voglia prendere provvedimenti a riguardo per i suoi smartphone, seppur meno recenti rispetto ad altri prodotti già aggiornati.

Via: Xperia Blog
Sony Xperia Z5

Sony Xperia Z5

confronta modello

Ultime dal forum:

Sony Xperia Z5 Compact

Sony Xperia Z5 Compact

confronta modello

Ultime dal forum:

Sony Xperia Z5 Premium

Sony Xperia Z5 Premium

confronta modello

Ultime dal forum: