Potrebbe essere un MWC 2018 all’insegna di Samsung: niente top di gamma dai principali concorrenti

Nicola Ligas -

Le voci di un rinvio di LG G7 si sono diffuse già da qualche tempo, ma pensavamo che almeno Huawei avrebbe piantato bandiera al Mobile World Congress, con il lancio del suo prossimo top di gamma (comunque si chiamerà). Invece, stando a quanto riportato da ETNews, le cose potrebbero andare diversamente.

Stando alla nota fonte coreana infatti, Huawei P20/P11 sarà presentato ad aprile in Europa, sebbene data e location siano ancora un mistero. Ciò non significa che Huawei sarà assente dal MWC, dove presenterà però nuovi tablet e laptop 2 in 1. Le ragioni del rinvio sarebbero molteplici: dalle difficoltà del recente lancio negli USA, alla produzione di componenti quali il prossimo Kirin e/o la tripla fotocamera posteriore che dovrebbe debuttare sui prossimi top di Huawei.

LEGGI ANCHE: Tutto su Mate 10

Visto il buon lavoro fatto da Huawei con Matebook X, del quale vi lasciamo la recensione qui sotto, siamo comunque curiosi di vedere quali novità avrà l’azienda in questo ambito, però è un peccato che non ci sia un qualche scontro più diretto tra smartphone. Vero è che ci sarà HDM Global, probabilmente con Nokia 9, ma al momento è difficile poter considerare Nokia come un rivale diretto di Samsung o Huawei.

Nulla è comunque ancora scritto, e per adesso sia Samsung che Huawei dovrebbero avere entrambe un evento fissato per domenica 25 febbraio: vedremo a tempo debito chi saranno i protagonisti.

MWC 2018