Continua la confusione per il prossimo top gamma Huawei: registrato anche il nome “P11”

Vezio Ceniccola -

Sembra proprio che quest’anno Huawei voglia fare di tutto per confonderci le idee riguardo al nome del suo nuovo top gamma. Infatti, dopo la registrazione del nome “P20“, l’azienda cinese ha richiesto anche quella per la più tradizionale denominazione “P11“, che dovrebbe proseguire la dinastia esattamente da dove la si era lasciata.

La registrazione del marchio P11 è stata richiesta in USA, Regno Unito, Taiwan, Hong Kong e altri Paesi, segno che si dovrebbe trattare di un modello destinato al mercato internazionale. Per adesso, comunque, continua a dominare l’incertezza e forse nemmeno l’azienda stessa ha deciso quale nome usare per la sua prossima gamma smartphone.

LEGGI ANCHE: Ecco la famiglia Huawei P20/P11

Per adesso, sappiamo che il nuovo top gamma di Huawei dovrebbe arrivare in tre varianti – standard, Plus e Pro – più il modello di fascia media in versione Lite. Riguardo a nome, prezzo e presentazione le notizie sono molto più incerte, ma è probabile che le prossime settimane siano decisive per una presa di posizione definitiva, magari in vista del lancio ufficiale al prossimo MWC 2018.

Via: GSMArena