I tempi di ricarica di Galaxy S9 non dovrebbero cambiare rispetto al passato: che noia Samsung!

Nicola Ligas

Sono ormai diversi anni che Samsung non cambia lo standard di ricarica dei suoi top di gamma (e non solo di quelli), ed i Samsung S9 non dovrebbero fare eccezione.

I due smartphone hanno infatti ricevuto la certificazione 3C in Cina, dove è confermato che supporteranno la ricarica standard a 5V/2A e quella veloce a 9V/1,67A (15W). Sono gli stessi identici valori disponibili attualmente su Galaxy S8 e Note 8, ovvero quelli basati sul vecchio Quick Charge 2.0, che Samsung ha ribattezzato semplicemente Fast Charge.

LEGGI ANCHE: Huawei si prepara a rivoluzionare la ricarica rapida?

Stando agli ultimi rumor in merito, Galaxy S9 ed S9 Plus dovrebbero inoltre avere batterie con la stessa capacità di S8 ed S8+, pertanto i tempi di ricarica dovrebbero proprio essere i medesimi (ma l’autonomia potrebbe comunque essere migliore grazie ai diversi componenti interni).

Peccato perché lo Snapdragon 845 supporterebbe anche il Quick Charge 4.0+, che porta con sé diversi miglioramenti rispetto alla vecchia versione 2.0, ma a quanto pare non sarà su uno smartphone Samsung che lo potremo provare.

Via: SamMobile, DealNTech