Twitter beta aggiunge la nuova funzione “segnalibri” per salvare i tweet senza dirlo a nessuno (foto)

Vezio Ceniccola

La nuova versione 7.29 beta di Twitter per Android nasconde al suo interno una lieta novità: i segnalibri. Come lascia intuire il nome stesso, l’inedita funzione permette di salvare un tweet per rivederlo in seguito, raccogliendolo in un’apposita sezione del servizio.

Concettualmente si tratta di un meccanismo simile a quello del pulsante “Mi piace”, ma la differenza è che con i segnalibri l’utente può salvare un tweet solo per se stesso, senza darne indicazione all’autore o agli altri. Nessuno può vedere l’elenco dei nostri segnalibri, ed ovviamente noi non possiamo vedere quello altrui.

Per salvare un tweet è sufficiente fare un tap sull’icona menu in alto a destra e selezionare la voce “Aggiungi Tweet ai segnalibri“. Fatto questo, una piccola notifica sul bordo inferiore annuncerà il salvataggio e il cinguettio apparirà nella sezione dedicata nel menu laterale, nel quale saranno raccolti anche tutti gli altri segnalibri.

LEGGI ANCHE: Twitter accontenta i logorroici

Come detto, per ora la funzione segnalibro è disponibile solo nell’ultima versione beta dell’app di Twitter per Android, ma è possibile che possa essere presto integrata anche nel ramo stabile. Intanto, se volete provarla, potete scaricare l’app in beta dai link che trovate di seguito, iscrivendovi al relativo programma beta se volete installarla dal Play Store.

Download Twitter 7.29.0-beta.724 (APKMirror)

Via: 9to5Google
twitter