GoPro Fusion è ora compatibile con (pochissimi) smartphone Android

Vezio Ceniccola

GoPro Fusion è sicuramente uno dei dispositivi più interessanti per chi ama riprendere video a 360°, e da ora lo è ancora di più per gli utenti Android. L’ultimo aggiornamento dell’app ufficiale di GoPro sul Play Store ha, infatti, aggiunto il supporto ad alcuni dispositivi dotati del sistema Google, ma la lista è davvero molto corta.

Senza contare le varianti dei diversi modelli, sono appena 10 gli smartphone compatibili con le funzionalità di GoPro Fusion, e ci sono anche alcune limitazioni per i dispositivi Samsung. Trovate la lista completa qui di seguito, ma come potete immaginare si tratta solo dei top gamma più recenti.

  • Asus ZenFone AR
  • Google Pixel / Pixel XL
  • Google Pixel 2 / Pixel 2 XL
  • LG V30
  • Motorola Moto Z / Moto Z Force
  • Motorola Moto Z2 Force
  • Samsung Galaxy Note8 (compatibilità solo in alcune regioni)
  • Samsung Galaxy S7 / S7 Edge (condivisione video a 360° non supportata)
  • Samsung Galaxy S8 / S8+ (compatibilità solo in alcune regioni)
  • ZTE Axon 7

LEGGI ANCHE: GoPro Fusion, la recensione

L’azienda ha già promesso un allargamento del supporto anche ad altri dispositivi nei prossimi mesi, i quali si andranno ad aggiungere a quelli appena citati e ai dispositivi iOS, quest’ultimi già compatibili da tempo.

Per adesso, comunque, se volete utilizzare le capacità di GoPro Fusion su Android non vi resta che dotarvi di uno degli smartphone supportati e della relativa app, che potete scaricare gratuitamente dal seguente link.

Via: EngadgetFonte: GoPro