Lo smartphone pieghevole di ZTE arriverà in Europa, molto probabilmente anche in Italia, entro l’inizio della primavera

Edoardo Carlo Ceretti

Buone notizie per coloro fra voi che sono rimasti affascinati da ZTE Axon M, smartphone lanciato durante lo scorso mese di ottobre in esclusiva per l’operatore AT&T negli Stati Uniti e Docomo in Giappone: è stato infatti annunciata la disponibilità europea, prevista per la fine dell’attuale trimestre, ossia verso l’inizio della primavera. In Cina invece, lo smartphone sarà disponibile già a partire dal 20 gennaio prossimo.

Per chi ancora non lo conoscesse, ZTE Axon M è contraddistinto da una peculiarità sostanzialmente unica nel mercato attuale: la presenza di una cerniera che consente al dispositivo di piegarsi a libro. Badate bene però che ciò non coincide con la capacità del display di flettersi, caratteristica di cui si fa un gran parlare da anni ed è attesa come la prossima rivoluzione del panorama smartphone per il futuro prossimo. I display infatti sono due, ognuno alloggiato in uno dei due segmenti, con la possibilità di ricongiungersi aprendo la cerniera.

LEGGI ANCHE: HTC U11+, la recensione

Pare che durante l’evento di presentazione dei piani di espansione di Axon M sul atri mercati, tenutosi nella Olympic Park Observation Tower di Pechino, fra gli operatori europei menzionati come partner per lo sbarco del particolare modello figurino Vodafone e soprattutto TIM, indizio quasi inequivocabile di una futura disponibilità italiana. È bene comunque attendere conferme in tal senso, prima di dare per certa la notizia.

Via: GSM Arena
zte axon