OnePlus abbatte il muro del miliardo di dollari grazie a vendite record nel 2017

Vezio Ceniccola -

Che OnePlus fosse una delle società più in crescita negli ultimi anni lo si era chiaramente intuito, ma le parole del CEO Pete Lau dimostrano ulteriormente quanto il produttore cinese si stia godendo i suoi successi, alla faccia di altri grandi marchi del settore che sembrano in grossa crisi – vero LG e HTC?

Stando alle dichiarazioni riportate dal Telegraph, OnePlus ha ottenuto oltre 1,4 miliardi di dollari di ricavi nel 2017, realizzando un “buon profitto” dalle ottime vendite dei suoi dispositivi, in particolare la nuova gamma OnePlus 5 e 5T. Stando al cambio attuale, la cifra citata è pari a circa 1,14 miliardi di euro, dunque possiamo dire che la società ha abbattuto il muro del miliardo anche ragionando con la nostra moneta.

LEGGI ANCHE: OnePlus 5T, la recensione

Sempre Pete Lau ha rivelato che, già nel prossimo futuro, l’azienda sarà più chiara e trasparente per quanto concerne le informazioni sulle vendite dei suoi prodotti, cosa che potrebbe portare un’attenzione ancora maggiore da parte dei clienti, e non solo.

Un’azienda in salute attira certamente anche gli investitori e gli operatori del settore, dunque OnePlus potrebbe ulteriormente monetizzare il suo ottimo stato di forma stringendo accordi con operatori o altri player del mondo della telefonia, per allargare ancora i suoi orizzonti.

Via: Telegraph