DxOMark è spietato: prestazioni fotografiche di Nokia 8 stroncate senza appello (foto)

Edoardo Carlo Ceretti Lo smartphone top di gamma di Nokia ha totalizzato soltanto 68 punti, piazzandosi al 17esimo posto della classifica di DxOMark.

Nonostante nel corso della nostra prova avessimo constatato più che buoni risultati per foto e video realizzati tramite Nokia 8, era evidente che un confronto diretto con i mostri sacri del panorama degli smartphone top di gamma non sarebbe stato fra le sue corde. Ciò non toglie però che la netta stroncatura del suo comparto fotografico ad opera di DxOMark, ci sorprenda non poco.

Nokia 8 ha infatti totalizzato il punteggio di 68, di per sé non un cattivo risultato in senso assoluto, ma che lo diventa se inserito nella classifica dei dispositivi precedentemente testati da DxOMark. Il 17esimo posto infatti, dietro – e non di poco – a smartphone molto datati come iPhone 6 (2014) e Galaxy S6 (2015), o di scarso blasone come Lava Z25, non può di certo essere considerato un esito brillante.

LEGGI ANCHE: DxOMark premia Xiaomi Mi Note 3 per l’ottima qualità fotografica

In particolare, le foto scattate sono riuscite a difendersi – senza mai eccellere – per quanto concerne la corretta esposizione, il bilanciamento del bianco e la modalità ritratto, mentre il livello di dettaglio, l’alto rumore digitale e la difficoltà in alcune condizioni di luminosità e contrasto hanno prestato il fianco ad aspre critiche. Ma il voto è stato ulteriormente trascinato verso il basso dalla qualità video, giudicata insufficiente a causa di una stabilizzazione inadeguata, un intervallo dinamico limitato e la difficoltà dell’autofocus quando la luce è scarsa.

Per concludere un giudizio pressoché spietato, si potrebbe considerare anche la poca distanza che separa Nokia 8 da un suo tanto illustre quanto datato e superato antenato, ovvero Nokia 808 Pure View. Uno smartphone lanciato nel 2012 – ancora con Symbian OS! – all’epoca punto di riferimento per la fotografia mobile, che 5 anni dopo è stato soltanto lievemente superato dal nuovo esponente di punta della famiglia Nokia.

Insomma, una bocciatura piuttosto netta per Nokia, che probabilmente ha pagato lo scotto di aver generato grandi aspettative con questo suo dispositivo, non riuscendo a sostenerle. Ciò non vuol dire che Nokia 8 scatti pessime foto o giri video inaccettabili in senso assoluto, anzi. Tuttavia è chiaro che il marchio finlandese dovrà fare meglio di così per tornare a competere per le posizioni di vertice, a partire già dall’atteso Nokia 9.

Fonte: DxOMark