Anche Huawei P11 potrebbe essere protagonista al MWC: intelligenza artificiale e fotocamera sugli scudi

Edoardo Carlo Ceretti -

Huawei P11 – nome del probabile prossimo top di gamma del colosso cinese – ha fatto recentemente parlare di sé per un’immagine trapelata dal suo presunto firmware, riportante un notch in pieno stile iPhone X, attirandosi giudizi quasi unanimemente negativi degli utenti. Lasciando per un momento da parte queste voci ancora tutte da confermare, concentriamoci ora sul possibile periodo di presentazione del nuovo smartphone di punta di Huawei, perché potrebbero esserci novità in tal senso e non solo.

La fonte è ancora una volta Roland Quandt, che sul suo prolifico profilo Twitter ha dichiarato di aver recentemente partecipato ad un evento natalizio promosso da Huawei in Germania, durante il quale esponenti dell’azienda non hanno lesinato riferimenti sul futuro prossimo. In particolare, avrebbero promesso Nuovi entusiasmanti prodotti per il primo trimestre del 2018, con una particolare attenzione ad intelligenza artificiale e comparto fotografico.

LEGGI ANCHE: Idee regalo tech per Natale

Vien da sé che la mente di Quandt – e di tutti noi – sia volata verso il futuro P11 e la sua possibile presentazione durante il MWC 2018, che come ogni anno si terrà a fine febbraio a Barcellona. Anche Samsung Galaxy S9, secondo le ultime voci, potrebbe essere protagonista della fiera, magari scontrandosi subito direttamente con il nuovo modello dell’arrembante rivale Huawei. Ciò che è certo è che, specialmente l’intelligenza artificiale, sarà una delle tendenze del 2018, dopo aver già occupato la scena della fine del 2017.

Fonte: Roland Quandt (Twitter)