Lo strategico First Strike arriva in versione free sul Play Store e si aggiorna su iOS con nuovi contenuti

Lorenzo Delli -

Vi ricordate di First Strike? Ve ne parlammo diverso tempo fa (anni per la precisione), in occasione del suo sbarco su tablet Android e solo successivamente anche su smartphone. Si tratta di un ottimo strategico in tempo reale che va a simulare quello che potrebbe essere un conflitto nucleare su scala globale.

Il gioco serve a ricordarci quanto l’umanità rischi di ritrovarsi all’età della pietra in pochi minuti e ovviamente anche a divertire sensibilizzando grazie a dinamiche strategiche affatto banali. Sta di fatto che First Strike è un gioco a pagamento, premium quindi, ma da oggi è possibile scaricare e provare con mano una versione del gioco completamente gratuita.

Si tratta di una versione denominata semplicemente First Strike disponibile gratuitamente sul Play Store coadiuvata da annunci pubblicitari di vario genere. Al suo fianco continua a sussistere la versione a pagamento ad-free del costo di 2,29€ che presto, molto presto, si aggiornerà con un bel po’ di nuovi contenuti di qualità, compresa la lingua italiana.

L’aggiornamento in questione arriverà su Android a partire dal 21 dicembre, ma nel frattempo la software house responsabile del gioco lo ha già rilasciato su iOS. Di seguito l’elenco completo delle novità e un video.

  • Texture rielaborate in alta risoluzione: gli elementi grafici rielaborati comprendono luci notturne, mappe a rilievo, opzioni HD e costellazioni
  • 6 nuove superarmi: Ipersonico, Tempesta Kali, Attacco Trident, Bomba al radio, Sistema Damasco, Lanciatore Semey
  • Nuovissimo “Patto di non aggressione”: cerca alleati e collabora con loro contro i nemici comuni
  • Save & Load System
  • Nuove lingue: italiano, polacco, ucraino, giapponese, coreano, tailandese