Google FotoScan 1.5 consente di salvare automaticamente le immagini su Foto (download APK)

Edoardo Carlo Ceretti

Lanciata ormai più di un anno fa, FotoScan non è di certo l’app più celebre e pubblicizzata fra quelle sviluppate da Google. In realtà però è uno strumento molto utile, che consente di digitalizzare le nostre vecchie foto stampate su carta, elaborandole per eliminare eventuali riflessi e tirandone fuori il meglio per proseguire la loro esistenza in digitale. Dopo diversi mesi, Google ha aggiornato FotoScan alla versione 1.5, introducendo un’importante novità.

Si tratta della possibilità di salvare automaticamente le nostre scansioni sull’archivio di Google Foto, spazio ormai divenuto indispensabile per tenere al sicuro gli scatti effettuati con i nostri moderni smartphone, ma che ora diventerà anche un baule dei ricordi per le foto del passato – o per nuovi scatti tramite fotocamere istantanee.

LEGGI ANCHE: I migliori regali tech per il Natale 2017

Prima di questo aggiornamento, il salvataggio su Foto poteva avvenire manualmente, secondo un procedimento un po’ macchinoso, che poteva anche creare problemi e dimenticanze per alcuni utenti, con il rischio di perdere alcune scansioni. Ora invece, tutto è stato automatizzato, potrete dunque ritrovare tutte le foto digitalizzate in Google Foto. Potete scaricare o aggiornare FotoScan all’ultima versione disponibile dal Play Store, oppure installando manualmente l’APK che potete trovare a questo indirizzo.

Via: Android Police