Google Lens: in sviluppo nuove funzioni per shopping, natura, realtà aumentata e testo

Vezio Ceniccola

Lo sviluppo di Google Lens non si è ancora fermato, anzi sembra solo all’inizio. Il nuovo sistema di riconoscimento visivo della società californiana, sempre più integrato in altri servizi come Foto e Assistant, potrebbe presto offrire nuove possibilità ai suoi utilizzatori, anche se per gli utenti italiani non sembra ancora il momento giusto.

Rispondendo ad una discussione su Twitter, Rajan Patel, responsabilie del progetto Lens a Google, ha rivelato qualche indizio su alcune nuove funzioni sulle quali sta lavorando il team di sviluppo, che fanno capire meglio come si potrebbe evolvere la piattaforma.

Patel ha riferito che i settori di maggior interesse per Lens al momento sono lo shopping, la natura, la realtà aumentata e il riconoscimento del testo. Si tratta di ambiti in cui il riconoscimento intelligente delle immagini potrebbe dare subito utili informazioni all’utente, come il prezzo di un determinato prodotto o il nome di un fiore, ma anche l’ottimizzazione dei modelli AR e OCR potrebbe garantire un netto passo in avanti per il servizio.

LEGGI ANCHE: Google Lens è sempre più intelligente

Per adesso, comunque, sono solo piccoli accenni a possibilità future, dunque non sappiamo quanto dovremo attendere prima di poterle provare. Inoltre, visto che Lens per adesso ancora non è pronto per la lingua italiana, è ancora più difficile dire quando tali possibilità saranno utilizzabili anche nel nostro Paese.

Via: Android Police