Distribuzione Android dicembre 2017: Nougat si avvicina a Marshmallow, ma che fatica per Oreo!

Edoardo Carlo Ceretti

Come ogni mese, Google ha diffuso i dati sulla distribuzione delle principali versioni di Android, datati 11 dicembre 2017. Rispetto al mese scorso, la situazione della più recente versione del robottino verde, Oreo, è rimasta quasi invariata, segno che i produttori stiano affrontando ancora diversi problemi nell’aggiornare i loro dispositivi più recenti e, d’altro canto, che i nuovi Pixel 2 di Google non abbiano sfondato nelle vendite. A quattro mesi dalla presentazione, lo 0,5% di diffusione è davvero poca cosa.

Che però la frammentazione di Android sia un problema tangibile lo dimostra anche Nougat, che continua la sua ascesa verso il primo posto della classifica, ma ancora distanziato di 6 punti percentuali da Marshmallow, dopo più di un anno dalla sua uscita. Nougat si attesta infatti al 23,3% (sommando 7.0 e 7.1), al terzo posto dietro anche a Lollipop (26,3% complessivi), mentre Marshmallow scende di poco, al 29,7%.

Versione Nome in codice API Distribuzione
2.3.3 –
2.3.7
Gingerbread 10 0.4%
4.0.3 –
4.0.4
Ice Cream Sandwich 15 0.5%
4.1.x Jelly Bean 16 2.0%
4.2.x 17 3.0%
4.3 18 0.9%
4.4 KitKat 19 13.4%
5.0 Lollipop 21 6.1%
5.1 22 20.2%
6.0 Marshmallow 23 29.7%
7.0 Nougat 24 19.3%
7.1 25 4.0%
8.0 Oreo 26 0.5%

Rispetto al mese di novembre, variazioni marginali e pressoché trascurabili invece sul fronte di dimensioni e densità dei display sui dispositivi Android, così come per le versioni di OpenGL ES, fra le quali la 3.0 è ormai da mesi stabilmente al primo posto, senza incrementare più di tanto la sua percentuale di adozione, ora al 45,4%.

ldpi mdpi tvdpi hdpi xhdpi xxhdpi Totale
Small 0.6% 0.1% 0.7%
Normal 1.3% 0.2% 30.1% 37.2% 21.3% 90.1%
Large 0.1% 2.7% 1.5% 0.5% 1.0% 0.4% 6.2%
Xlarge 2.0% 0.5% 0.5% 3.0%
Totale 0.7% 6.0% 1.7% 31.1% 38.7% 21.8%
Versione OpenGL ES Distribuzione
2.0 37.0%
3.0 45.4%
3.1 17.7%

Fonte: Android