Oukitel K10 avrà un’autonomia esagerata: batteria da 11.000 mAh! (video)

Vezio Ceniccola

Non si può proprio dire che Oukitel non pensi alla durata dei propri prodotti, almeno nel senso dell’autonomia energetica. Il produttore cinese è già noto alle cronache per aver realizzato alcuni degli smartphone con la più ampia capacità della batteria mai visti, ma stavolta si è voluto superare con il nuovo K10.

Il nuovo medio gamma in arrivo nei primi mesi del 2018 avrà una batteria da ben 11.000 mAh: in pratica, si potrebbe considerare quasi come un powerbank con l’hardware di uno smartphone.

Un hardware di tutto rispetto, comunque, che dovrebbe presentare un display da 6 pollici in 18:9 a risoluzione Full HD+ (1.080 x 2.160 pixel) con vetro 2.5D, un SoC MediaTek MT6763 (Helio P23) accompagnato da 6 GB di RAM e 64 GB di memoria interna, dual-cam sia sul fronte che sul retro e sensore per le impronte digitali. Non manca il necessario supporto alla ricarica rapida 5V/5A, che dovrebbe permettere una ricarica completa dell’enorme batteria in sole 2 ore e mezza.

Il design non è da meno, visto che l’azienda ha scelto materiali di pregio per questo modello: il frame laterale è in magnesio, mente la copertura della scocca posteriore è fatta di pelle di vitello australiano. Gli angoli sono tagliati usando una particolare forma a prisma, che donano un aspetto molto particolare al K10 e ne aumentano l’ergonomia, limitata dallo spessore di un certo livello.

LEGGI ANCHE: Oukitel K6 è il medio gamma più glossy che mai

Per adesso non è stata ancora annunciata una data precisa di rilascio, così come non si hanno informazioni sul prezzo, ma come detto il nuovo Oukitel K10 dovrebbe essere lanciato il prossimo anno con Android 7.1 Nougat. Se volete iniziare ad apprezzare le sue linee, trovate di seguito il primo video ufficiale pubblicato dall’azienda.