LG G7 potrebbe integrare una nuova fotocamera frontale con scanner dell’iride

Vezio Ceniccola -

Il lancio del nuovo iPhone X e del suo Face ID ha già dato una bella scossa al mercato smartphone, come dimostrano tutti i tentativi d’imitazione di questa tecnologia già presenti o ancora in sviluppo per dispositivi Android. Anche LG pare interessata ad una nuova modalità di sblocco con la fotocamera frontale, anche se in questo caso sembra che le attenzioni siano rivolte al riconoscimento dell’iride, che potrebbe essere integrato sul prossimo LG G7.

Alcuni rumor hanno riportato alla luce un brevetto della società coreana, nel quale si fa vedere un nuovo tipo di sensore che fungerebbe sia da fotocamera frontale che da scanner dell’iride. Grazie a questo componente all-in-one, lo smartphone sarebbe in grado sia di scattare selfie che di leggere l’iride dell’occhio dell’utente, offrendo un metodo di sblocco sicuro ed efficace in qualsiasi condizione di luce.

LEGGI ANCHE: LG G7 potrebbe arrivare a gennaio 2018

Il nuovo G7 potrebbe essere, dunque, il primo dispositivo LG a supportare questa tecnologia, che già in passato si è vista su alcuni smartphone a marchio Samsung. Gli investimenti e le ricerche sui vari metodi di protezione e autenticazione stanno proseguendo e diventando sempre più cruciali negli ultimi tempi, e scopriremo tra qualche mese quali tecnologie saranno giudicate più utili e pronte all’uso.

Via: Gizmochina