Il prossimo top gamma di Xiaomi monterà lo Snapdragon 845

Vezio Ceniccola

La storia d’amore tra Xiaomi e Qualcomm è destinata a durare ancora a lungo, per la gioia di tutti gli appasionati di tecnologia. A margine della conferenza dedicata alla presentazione del nuovo Snapdragon 845, il CEO dell’azienda cinese Lei Jun ha rivelato che sarà proprio questo il SoC utilizzato sul prossimo top gamma Xiaomi, riguardo al quale si rincorrono rumor già da qualche settimana.

Il nuovo flagship del produttore cinese, che secondo tradizione dovrebbe chiamarsi Xiaomi Mi7, sarà dunque uno dei primi dispositivi a montare il potentissimo processore sviluppato da Qualcomm, il quale dovrebbe assicurare performance al top e funzionalità smart, senza alcun compresso tra potenza e autonomia.

LEGGI ANCHE: Snapdragon 845 sarà il nuovo SoC Qualcomm

Non resta, dunque, che attendere maggiori informazioni in merito, che potrebbero arrivare in maniera non ufficiale già nelle prossime settimane. Xiaomi ha dimostrato negli anni passati come il sodalizio con Qualcomm abbia prodotto buoni frutti e vedremo se anche il prossimo top gamma del 2018 potrà continuare a marciare su questa strada.