Samsung Galaxy Note 8 ora integra una funzione VPN, per una navigazione sicura ovunque vi troviate (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Lo scorso ottobre, alcuni ricercatori hanno scoperto un pericoloso exploit nel protocollo di sicurezza WPA2 delle reti WiFi, chiamato KRACK. Per fortuna, la falla è stata chiusa tempestivamente e anche i più recenti smartphone Android non hanno fatto eccezione, ritornando al sicuro grazie alle patch di sicurezze di novembre. Samsung Galaxy Note 8 le ha ricevute qualche giorno fa e, contestualmente, ha introdotto una nuova funzione in grado di rendere ancora più sicura la navigazione degli utenti.

Infatti, a molti di voi sarà capitato – in viaggio di lavoro o per diletto – di collegarvi alle reti WiFi che vi offrivano i luoghi visitati, senza magari domandarvi se fossero realmente affidabili e sicure. Non è purtroppo così raro imbattersi in reti che possono mettere in pericolo i nostri dati sensibili, motivo per cui filtrare la navigazione sul web e delle app potrebbe essere un’idea intelligente. Da ora, Galaxy Note 8 integra proprio tale funzione, ovvero un VPN che vi consentirà di accedere in totale sicurezza a qualsiasi rete WiFi.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy Note 8, la recensione

Tramite il menu riservato al WiFi è possibile accedere alla nuova funzione (qui sotto in galleria un paio di screenshot esplicativi), che vi offre 250 MB di traffico gratuito al mese sotto il VPN di Samsung (in collaborazione con McAfee), con la possibilità di renderlo illimitato al costo di 0,99€ per 24 ore e 1,99€ per un intero mese.

Via: SamMobile
Samsung Galaxy Note 9 (8 GB)

Samsung Galaxy Note 9 (8 GB)

confronta modello