Google Keep si prepara a diventare più smart, almeno per i promemoria (foto)

Nicola Ligas

Nel teardown dell’apk di Google Keep 4.0, 9to5Google ha trovato una funzione non ancora disponibile nell’app, ma il cui sviluppo è già così avanzato da poterla attivare, e quindi pensiamo che possa arrivare ufficialmente a stretto giro.

Parliamo della funzione “Explore”, che avrà un’icona dedicata nella action bar di Keep, a fianco della quale comparirà un pallino rosso quando sarà disponibile un suggerimento. Explore analizza infatti il contenuto delle varie note alla ricerca di contenuti in base ai quali generare dei promemoria. Sarà la funzione stessa a suggerirvi contenuto ed orario di questi promemoria, ma potrete sempre dire l’ultima parola prima di salvarli.

LEGGI ANCHE: Tutto su LG V30

Al momento però, questa analisi sembra limitata alla sola generazione di promemoria. Non è chiaro se e quando Explore diventerà più intelligente di così, magari analizzando anche i contenuti multimediali o i link alle pagine web presenti. La funzione è stata inoltre attivata su Android, ma visto che Keep è multipiattaforma, ci aspettiamo di vederla anche sul web e su iOS. Purtroppo non possiamo dirvi come attivare Explore già adesso, quindi non vi resta che aspettare.