Presto tramite videochiamata con Google Duo potrete condividere lo schermo del vostro smartphone (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Durante il teardown dell’APK della versione 22 di Google Duo, i colleghi di 9to5 Google sono stati in grado di attivare una funzione nascosta – giudicata già decisamente funzionale e stabile, quindi probabilmente presto in arrivo – che sicuramente tornerà utile soprattutto in contesti di supporto tecnico da remoto.

Si tratta della possibilità di condividere le schermate di uno smartphone tramite una tradizionale videochiamata con Duo. Per farlo, Google aggiungerà un pulsante dedicato nel layout di chiamata, che darà inizio alla condivisione. Una volta iniziato, il mittente potrà scorrere le schermate del proprio dispositivo e al contempo visualizzare il volto del destinatario nella casella circolare in basso a sinistra e ascoltare le indicazioni su un procedimento da eseguire (o qualsiasi altra discussione).

LEGGI ANCHE: OnePlus 5T, la recensione

Viceversa, il destinatario avrà modo di controllare a schermo pieno le schermate inviate in tempo reale dal mittente, dando indicazioni precise e mirate al mittente. È probabile che questa funzionalità approdi stabilmente su Duo a partire dalle prossime release. Una trovata che si preannuncia molto interessante e soprattutto ben pensata, perché di facile attivazione e di sicura utilità in molti ambiti.

Vi lasciamo qui sotto il badge contenente il link diretto per il download di Google Duo dal Play Store, se invece foste interessati a scaricare ed installare manualmente l’APK della versione 22, potete farlo da questa pagina.

Via: 9to5 Google