La nuova beta 14.5 di Magisk aggiunge il supporto al root per i nuovi Pixel 2

Vezio Ceniccola

Sono davvero tante le novità della nuova versione 14.5 beta di Magisk, e siamo sicuri faranno piacere anche agli utenti che hanno da poco cambiato il proprio dispositivo. Il nuovo aggiornamento del servizio dedicato ai permessi di root porta con sé il supporto dei nuovi Google Pixel 2 e Pixel 2 XL – anche se per quest’ultimo modello c’era già stata la versione 14.4 –, oltre a migliorare quello riservato allo Xiaomi Mi A1.

Oltre ai migliormaneti per MagiskHide e Magiskinit, si fanno notare anche i moltissimi bugfix e piccoli aggiustamenti minori, che potete leggere in dettaglio nel changelog completo proposto qui di seguito.

  • [Magiskinit] Fix bootloop issues on several devices
  • [misc] Build binaries with NDK r10e, should get rid of the nasty linker warning when executing magisk
  • [Daemon] Moved internal path to /sbin/.core, new image mountpoint is /sbin/.core/img
  • [MagiskSU] Support switching package name, used when Magisk Manager is hidden
  • [MagiskHide] Add temporary /magisk removal
  • [MagiskHide] All changes above contributes to hiding from nasty apps like FGO and several banking apps
  • [Magiskinit] Use magiskinit for all devices (dynamic initramfs)
  • [Magiskinit] Fix Xiaomi A1 support
  • [Magiskinit] Add Pixel 2 (XL) support
  • [Magiskboot] Add support to remove avb-verity in dtbo.img
  • [Magiskboot] Fix typo in handling MTK boot image headers
  • [script] Along with updates in Magisk Manager, add support to sign boot images (AVB 1.0)
  • [script] Add dtbo.img backup and restore support
  • [misc] Many small adjustments to properly support old platforms like Android 5.0

LEGGI ANCHE: Magisk ha un nuovo “Invincible Mode”

Dunque, in attesa dell’arrivo della versione stabile 15, potete già scaricare la nuova versione beta di Magisk e provarla sul vostro nuovo e fiammante Pixel 2 XL andando sul thread ufficiale di XDA a questo indirizzo.

Via: XDA Developers