Ecco il primo benchmark del presunto successore di BlackBerry KEYone: Snapdragon 660 e 6 GB di RAM (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Uno smartphone con nome in codice BBF100-1 è apparso da qualche ora su Geekbench, mostrando specifiche decisamente di buon livello. Il marchio non è specificato, ma fortuna vuole che, circa un mese fa, ci imbattemmo su un documento riportante proprio quella sigla, pubblicato sul sito di un noto produttore, che risponde al nome di BlackBerry.

Il documento, prontamente rimosso da TCL – l’azienda che detiene i diritti di esclusiva dello storico marchio americano – ci parlava di un futuro nuovo smartphone dotato di tastiera QWERTY fisica, display con risoluzione 1.620 × 1.080 pixel e SoC Qualcomm Snapdragon 660. Specifiche da degno successore dell’apprezzato KEYone, che ora vengono confermate e rilanciate proprio da Geekbench.

LEGGI ANCHE: BlackBerry KEYone, la recensione

Oltre al nuovo SoC di fascia medio alta di Qualcomm, il presunto successore di KEYone potrebbe vantare anche 6 GB di RAM, rendendolo decisamente appetibile a chi vedeva nel predecessore uno smartphone di fascia troppo bassa per essere preso in seria considerazione. Questi dati sulle specifiche dovranno poi essere accompagnati anche da una fotocamera di livello e dalla proverbiale qualità costruttiva e software di BlackBerry, ma il futuro dispositivo – dal nome ancora sconosciuto – sembra partito con il piede giusto.

Via: PocketnowFonte: Geekbench
Blackberry