Honor 7X è pronto a conquistare la fascia media anche in Europa: disponibile a breve in Germania

Edoardo Carlo Ceretti

Presentato in Cina ormai più di un mese fa, come già anticipato Honor 7X approda anche sul mercato europeo, con l’obiettivo dichiarato di rappresentare il nuovo alfiere per il rafforzamento della posizione di Honor nella fascia media del mercato. I suoi assi nella manica saranno principalmente tre: il display in 18:9, la doppia fotocamera posteriore e il prezzo.

Nonostante il design posteriore differisca per la disposizione del doppio sensore fotografico, appare evidente la parentela di Honor 7X con il più altisonante Huawei Mate 10 Lite (che noi vi abbiamo già prontamente recensito). Le specifiche sono pressoché identiche, a partire dal SoC Kirin 659, fino al display da 5,93″ Full HD+ in 18:9, ai 4 GB di memoria RAM e persino la batteria da 3.340 mAh. Anche il software basato sulla EMUI e Android 7.0 è lo stesso, così come i materiali costruttivi impiegati.

LEGGI ANCHE: Huawei Mate 10 Lite, la recensione

A cambiare è proprio il prezzo di vendita che, come da tradizione Honor rispetto agli smartphone marchiati Huawei, vede attestarsi ad una cifra di 50€ più bassa del fratello Mate 10 Lite. L’augurio è che i probabili 300€ di Honor 7X in Germania – primo paese europeo in cui sarà disponibile – possano essere confermati anche per il mercato italiano.

Via: Smartdroid.de