Non c’è pace per Pixel 2 XL: alcuni utenti segnalano la mancanza di sensibilità nei pressi dei bordi (video)

Edoardo Carlo Ceretti

Altro giro, altro bug per Google Pixel 2 XL. Dopo le tante polemiche sollevate sulla qualità del pannello OLED montato (l’ultimo aggiornamento ha introdotto una modalità più vivida, come vi abbiamo mostrato), sui problemi al comparto audio e su una velocità di ricarica non così performante, ora giungono notizie di problemi al pannello touchscreen.

In particolare, alcuni utenti si sono lamentati sul forum di supporto Google – pubblicando poi dei video a corredo, ve ne lasciamo uno d’esempio a fine articolo – di una sostanziale assenza di sensibilità al tocco nei pressi dei bordi laterali del display che, come saprete, presentano una lieve curvatura.

VIDEO Google Pixel 2 XL: recensione | confronto con iPhone X

Rispetto ad altri problemi riscontrati precedentemente, questo sembra essere davvero di lieve entità, anche perché la sua incidenza è, al momento, piuttosto ridotta. Google ha affermato di aver ricevuto le segnalazioni e di essere al lavoro per un fix, da inserire nel prossimo aggiornamento. Potrebbe quindi trattarsi di un’eccessiva aggressività del sistema di prevenzione dei tocchi accidentali, risolvibile senza problemi via software.

L’augurio è che questo possa essere uno degli ultimi bug a salire agli onori della cronaca, perché il rischio che le indubbie qualità di Pixel 2 XL vengano offuscate da qualche errore grossolano di troppo, è alto.

Via: Android PoliceFonte: Google