Problemi col pagamento dei Pixel 2 XL dal Google Store, soprattutto da prepagata: ecco perché

Nicola Ligas -

Sembra che ci siano un po’ di problemi con l’elaborazione degli ordini dei Pixel 2 XL dal Google Store. In base a quanto ci hanno segnalato alcuni utenti, ed alle testimonianze sul forum di assistenza Google, il problema sembra presentarsi soprattutto per chi avesse utilizzato una carta prepagata, stile PostePay, ma pare ci sia un motivo preciso.

In base a quanto abbiamo ricostruito infatti, le cose sono andate così. Nel momento in cui è stato effettuato il pre-ordine, il sistema ha pre-autorizzato la somma relativa dalla carta di credito inserita. Prima della spedizione, viene poi effettuato l’effettivo addebito, senza però che i soldi trattenuti in precedenza siano prima stati sbloccati.

LEGGI ANCHE: Recensione Pixel 2 XL (foto e video)

Quindi, per una corretta elaborazione dell’ordine, è in pratica necessario che sulla carta di credito ci sia almeno il doppio della cifra richiesta. Questo può non essere un problema se la carta è associata ad un normale conto corrente, ma non è detto che tutti abbiamo quasi 2.000€ sulla ricaricabile. Sia chiaro che Google non vi fa pagare il doppio per Pixel 2 XL: alla fine la transazione che va in porto è una sola, ma se non ci sono fondi sufficienti il sistema dà errore.

Gli utenti coinvolti dovrebbero avere ricevuto una email da Google, come quella mostrata qui sotto. Se anche voi foste incappati nel medesimo errore, vi preghiamo di farcelo sapere nei commenti, in modo da capire meglio quanto diffuso sia il problema. Abbiamo chiesto chiarimenti a Google e aggiorneremo l’articolo con l’eventuale risposta.

Ringraziamo Giuseppe per la segnalazione.