NVIDIA Shield Android TV si aggiorna alla Shield Experience 6.1: piccole novità, e tanta sicurezza

Andrea Centorrino

Ad un mese dall’aggiornamento che ha portato tante novità su Shield Android TV, NVIDIA ne rilascia un altro, questa volta minore, che però risolve diverse problematiche legate alla sicurezza, introduce piccole funzionalità e getta le basi per qualche novità futura.

Oltre all’ultimo aggiornamento di sicurezza mensile (la data di rilascio è del 30 ottobre, quindi si fa riferimento alla patch dello stesso mese – NdR), viene risolta la vulnerabilità col protocollo WPA2 (KRACKscoperta solo qualche settimana fa).

Le funzionalità aggiunte riguardano la possibilità di accendere e spegnere TV tramite il protocollo CEC con la combinazione Home+Indietro dallo Shield Remote, una migliore configurazione per il Logitech Harmony Hub tramite Bluetooth, e la possibilità di eseguire la scansione di canali DVT-T e DVB-T2 su Hauppage WinTV.

LEGGI ANCHE: NVIDIA Shield TV con solo telecomando a 199€

Per scoprire invece cosa riserva il futuro, dobbiamo andare a vedere il changelog della versione americana, per la quale è già attivo Google Assistant (che entro 10 giorni vedremo anche in Italia): SmartThings Link è ora disponibile, così come nuove funzioni per Assistant, anche se fra quelle elencate non risultano servizi attivi in Italia.

Shield Experience 6.1 è già disponibile al download per tutti: basterà avviare Shield TV per visualizzare la notifica nella Home.

Fonte: Supporto NVIDIA Shield